Micro/nanoformulati innovativi per la valorizzazione di molecole bioattive, utili per la salute e il

benessere della popolazione, ottenute da prodotti di scarto della filiera ittica (FOR.TUNA)

Prog. n. F/050347/02/X32 - CUP: B48I17000520008

Il sottoscritto Prof. Luigi Mondello, in qualità di Responsabile di spesa del Progetto

FOR.TUNA, F/050347/01-03/X32, considerata la necessità di acquisire a noleggio, per

un periodo di 36 mesi:

? ICP-MS + Mineralizzatore a microonde con rotore.

funzionali al raggiungimento delle finalità progettuali*,

INVITA

a produrre la vostra migliore offerta per il noleggio della suddetta strumentazione entro

e non oltre le ore 12:00 del 23.02.2018. Il contratto di noleggio verrà aggiudicato in

base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (prezzo/qualità 30/70) per

un importo totale non superiore a € €120.000,00 (IVA esclusa). L’offerta dovrà

riportare (pena l’esclusione) la descrizione dettagliata dell’attrezzatura completa di

dichiarazione riportante i valori delle specifiche tecniche richieste, il costo di vendita,

confrontato con il costo di noleggio per la durata di 36 mesi (numero rate e canone

distinto dall’importo relativo a tasse e altre spese come oneri assicurativi, costi di

finanziamento, etc.) da cui si possa evincere un vantaggio economico nella forma di

noleggio del bene.

Alla presente si allega il capitolato tecnico con le caratteristiche tecniche minime della

strumentazione richiesta.

In caso di aggiudicazione dovrà essere prodotto un contratto di noleggio che riporti la

descrizione dettagliata delle attrezzature, il loro costo d’acquisto, la durata del contratto,

il numero delle rate e il canone distinto dell’importo relativo a tasse e spese varie.

Le fatture, relative ai canoni periodici di noleggio, dovranno dare evidenza della quota

capitale da rimborsare.

Il Responsabile Scientifico del Progetto

Prof. Luigi Mondello

 

 

 

 

 

 


ICP-MS + Mineralizzatore a microonde con rotore

Lo strumento verrà utilizzato per determinare il contenuto di metalli nelle varie frazioni isolate e/o

purificate a partire da scarti di lavorazione del tonno, al fine di verificare la diminuzione del

contenuto di metalli pesanti in estratti proteici e lipidici, ottenuti in seguito al processo estrattivo

con fluidi supercritici, in modo da garantire la genuinità dei vari estratti prodotti.

 

SPECIFICHE